Skip to content

JOHNWORLRELIFEN.ML

SCARICA CANASTA DA

SCARICARE FARMACOPEA UFFICIALE XII


    Contents
  1. Federfarma Messina
  2. Farmacopea ufficiale della Repubblica italiana - aggiornamento
  3. Farmacopea Ufficiale- Aggiornamenti ; - Farmacie Comunali Riunite
  4. farmacopea 12

1 XII Edizione della Farmacopea Ufficiale della Repubblica Italiana Decreto del 3 dicembre Avviso relativo all'approvazione della XII. Scaricare farmacopea ufficiale xii. Dopo otto anni sono stati aggiornati e rivisti alcuni testi della XII edizione della Farmacopea Ufficiale della Repubblica Italiana. Farmacopea Ufficiale XII edizione. TABELLA Scarica la Tabella N. 2. TABELLA 12) Antimicrobici (sulfamidici, antibiotici, antifungini), antivirali. 13) Ormoni. Eé approvato il testo della XII Edizione della Farmacopea Ufficiale della Repubblica catodo cavo e lampade a scarica di radiofrequenza. Con i Decreti del e sono state aggiornate le seguenti parti della XII edizione della Farmacopea Ufficiale della Repubblica Italiana.

Nome: re farmacopea ufficiale xii
Formato:Fichier D’archive
Sistemi operativi:MacOS iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza:Gratis!
Dimensione del file:59.56 Megabytes

SCARICARE FARMACOPEA UFFICIALE XII

Le farmacie sono obbligate ad essere provviste dei medicinali indicati nella presente tabella nei quantitativi ritenuti sufficienti al regolare espletamento del loro servizio e nelle forme - salvo diverse specificazioni nell'elenco - e nei dosaggi rispondenti alle abituali esigenze terapeutiche, nonché nei confezionamenti più idonei alla loro conservazione ed al loro pratico impiego.

Per le basi e gli acidi liberi, l'obbligo è soddisfatto anche con la detenzione di un loro sale. Ace-inibitori 1 Acetazolamide Acetilcisteina Acido acetilsalicilico Acido tranexamico Acqua depurata Acqua sterile per preparazioni iniettabili Adrenalina p. Aminofillina teofillina-etilendiammina p. Amiodarone Amminoglicosidici 1 Antagonisti beta-adrenergici 1 Anticoagulanti cumarolici 1 Antinfiammatori derivati dell'acido acetico 1 Antinfiammatori derivati dell'acido propionico 1 Antistaminici antiH1 orali e p.

Digossina Eparinici p. Fentanil transdermico Flumazenil Furosemide orale e p. Glucagone Glucosio infusione endovenosa 2 Idroclorotiazide o altro diuretico tiazidico Immunoglobuline umane antitetaniche Insulina umana p.

Morfina p.

Le vecchie monografie, infatti, non sempre hanno un saggio per mostrare il carattere racemico. Durante il corso della 3 a Edizione in tutte le monogra- fie sui racemi e' stato incluso un saggio per il carattere racemico, basato sulla misurazione della rotazione ottica. Quando pero' e' stato mostrato che in molti casi un saggio basato sulla rotazione ottica, anche con.

Un saggio per il carattere racemico, basato sulla rota- zione ottica, viene ora incluso solo quando la cono- scenza del valore numerico della rotazione ottica speci- fica degli enantiomeri indica che tale saggio e' discrimi- nante in termini di purezza enantiomerica.

Qualora altre tecniche, come ad esempio il dicroismo circolare, possono servire allo scopo, esse saranno prescritte in sostituzione della rotazione ottica.

Quando una sostanza puo' dar luogo al polimorfismo, cio' e' normalmente riportato nella sezione Caratteri. Tutta- via, per le sostanze che non facciano parte di questi casi eccezionali, puo' essere necessario, per la loro utilizza- zione in certe forme farmaceutiche, che il fabbricante utilizzi una forma cristallina particolare.

A tale riguardo conviene consultare egual- mente la monografia generale Sostanze per uso farma- ceutico ed il capitolo 5. Specificita' dei dosaggi. A seguito di una revisione della politica sul controllo delle impurezze e' stato incluso nella 5 a E d i -. Tale capi- tolo, insieme alla monografia generale Sostanze per uso farmaceutico , descrive la politica del controllo delle impurezze nelle monografie specifiche e fornisce chiarimenti sul modo di interpretare i limiti nel saggio delle sostanze correlate.

Quando una monografia non e' in linea con la politica generale, la conformita' alla monografia gene- rale Sostanze per uso farmaceutico implichera' di norma che le disposizioni delle monografie specifiche debbano essere integrate.

Colonne cromatografiche. Informazioni sulle apparecchiature e sui reattivi vengono anche date qualora cio' sia conside- rato utile.

Solventi residui. I requisiti relativi ai solventi residui sono riportati nella monografia Sostanze per uso far- maceutico e nel capitolo generale 5. Pertanto, tutte le sostanze attive e gli eccipienti sono soggetti al relativo controllo dei solventi residui anche quando nessun saggio e' specificato nella singola mono- grafia.

I requisiti riportati sono stati armonizzati con la linea guida ICH su tale argomento. Dispositivi medici. Monografie relative ad articoli con- siderati come dispositivi medici, sono state incluse in tutte le edizioni della Farmacopea.

A seguito di un accordo tra le varie parti coinvolte, la Commissione ha deciso che le mono- grafie sui dispositivi medici saranno soppresse non appena le norme previste dalla direttiva verranno ela- borate. Le monografie sui fili di sutura sono mantenute nella Farmacopea; esse sono state modificate per renderle conformi alle disposizioni della direttiva e debbono ora essere considerate come norme del tipo previsto dalla direttiva stessa. Questo adattamento delle mono- grafie ha richiesto la soppressione di alcune monografie di specifici tipi di suture in favore di un approccio piu' generale.

Una monografia sui metodi. Caratteristiche correlate alla funzionalita'.

A seguito di una decisione politica della Commissione viene data una crescente attenzione alle caratteristiche correlate alla funzionalita' degli eccipienti; infatti nelle monogra- fie e' stata introdotta una nuova sezione di informa- zioni. I contenuti di questa sezione non costituiscono requisiti obbligatori in quanto le caratteristiche pos- sono essere rilevanti per un particolare uso di un ecci- piente.

Le caratteristiche possono essere presentate in maniere diverse:. In tutti i casi, il metodo ed il criterio di accettazione non sono requisiti obbligatori ma vengono dati a titolo. La decisione di controllare una carat-. Revisione redazionale delle monografie. Durante la pub-. Le monogra- fie nuove e quelle estesamente revisionate sono state generalmente pubblicate con il nuovo stile nella 4 a e 5 a.

Durante la pubblicazione della 5 a Edizione un nuovo e migliorato stile redazionale e' stato adottato per le monografie sui vaccini veterinari. Per la 6 a Edizione, un gran numero di monografie e' stato convertito nel nuovo stile al fine di ottenere la massima uniformita' nella presentazione editoriale.

La conversione al nuovo stile non influenza il contenuto tecnico delle monografie e pertanto i cambiamenti redazionali non sono stati evidenziati mediante segni a margine. CAS Regitry Number. Nella 6 a Edizione, i numeri CAS sono stati inclusi nelle monografie al fine di fornire una utile informazione agli utilizzatori. Precedente- mente questi numeri venivano inseriti solo per i reattivi in quanto utili per identificare i fornitori.

Specie protette.

Le monografie riguardanti droghe vegetali possono far riferimento a materiale ottenuto da specie di piante protette. Questa politica e' stata decisa in quanto:. Gli standard di riferimento predisposti per il dosaggio delle sostanze attive e degli eccipienti possono essere adeguati come standard per il dosaggio delle prepara- zioni solo quando sono soddisfatte le condizioni indi- cate in 5.

Il programma di lavoro viene deciso dalla Commis- sione. In generale quando due Stati Membri propongono la elaborazione di una mono- grafia, la Commissione la aggiunge al programma di lavoro. I cambiamenti al programma di lavoro vengono pubblicati sul sito internet www. Egualmente la stessa informazione viene tra- smessa alle associazioni industriali registrate presso il Segretariato ed ai punti di contatto con la farmacopea dei singoli fabbricanti.

Le parti interessate vengono invi- tate a contattare il Segretariato in relazione a quegli aspetti nei confronti dei quali intendono essere coinvolti nel programma di lavoro. La procedura di certificazione si applica anche alle dro- ghe vegetali, alle preparazioni a base di droghe vegetali ed al rischio da encefalopatia spongiforme trasmissibile.

I certificati possono essere rilasciati per le monografie pubblicate. Informa- zioni dettagliate sul funzionamento di questa procedura sono reperibili presso il Segretariato o sul sito web EDQM. Una lista aggiornata dei certificati concessi e' disponibile on-line, sul sito web EDQM; tale lista include anche i certificati annullati o sospesi. La Farmacopea Europea e' disponibile, nella versione inglese e francese, come volume con tre supplementi annuali ed in forma elettronica internet e CD - ROM.

Una versione elettronica in spagnolo e' anche disponibile dal luglio Pharmeuropa , il Foro della Farmacopea Europea, e' pubblicato 4 volte in un anno come supporto per la ela- borazione delle monografie e come mezzo di informa- zione sulla Farmacopea e materie ad essa correlate.

Sito Web. Base di dati Knowledge. Informazioni sono fornite su:. Entrata in vigore. Programma di revisione. Le monografie e gli altri testi della Farmacopea vengono revisionati, quando neces- sario, mediante una decisione della Commissione. Le proposte di revisione sono pubblicate su Pharmeu- ropa. Le proposte per revisionare le monografie possono essere fatte da una delegazione, dal Presidente della Commissione o dal presidente di un gruppo di esperti.

Le proposte per revisio- nare le monografie debbono essere accompagnate da sufficienti dati che giustifichino la necessita' della revi- sione.

Franco Francesco. Hanno collaborato con il Segretariato gli esperti:. Bossu' dr. Bruno, Montinaro dr. Altri esperti ed associazioni che hanno collaborato per la pubblicazione della XII ed. Segretariato della Farmacopea Ufficiale:. Membri della delegazione italiana.

Membri supplenti. Commissione permanente per la revisione e la pubblicazione della farmacopea ufficiale.

Federfarma Messina

Orefici dr. Damiano Donato dr. Carlo Cappelli dr. Droghe vegetali. Vincieri prof. Francesco Degrassi dott. Nicola Leone dr. Gabriele Farina dr.

La Torre dott. Carlo Scuderi dott. Giancarlo Cignitti prof. Maurizio Farina dr. Montanari prof. Luigi Salis dott. Taddei dott. Gian Carlo.

Farina dr. Preparazioni farmaceutiche. Ciranni dr. Damiano De Marchi dott. Giovanni Donato dr. Luigi La Torre dott. Francesco Leone dr. Massimo Misasi dott. Alfonso Quaglia prof. Cesare Salis dott. Carlo Serino dott.

Enrico Rappresentanti Assogenerici Cignitti prof. Maurizio Cappelli dr. Galli dr. Emilio Bonada dott. Claudio Duatti prof. Adriano Giuliani dott. Luigi Lunghi dott. Fabio Mango dott. Lucio Montanari prof.

Claudio Taddei dott. Gian Carlo Cignitti prof. Santucci prof. Damiano Del Basso dr. Massimo Minghetti prof. Juhan RUUT. Michael A. Maurizio Cignitti. Anna Farina. Graziella Orefici. Paesi Bassi. Commissione europea della farmacopea. Regno Unito. Iugoslava di Macedonia. Jozsef J. Johann KURZ. Henning G. Halil AKAR. Tamas L.

Sabine KOPP. Araba di Siria. Moheb M. Dipartimento della Farmacopea Europea. Divisione A. Division B. Dipartimento Pubblicazioni e Multimedia. Redazione Scientifica.

Dipartimento del Laboratorio. John H. Dipartimento per la standardizzazione biologica e rete OMCLs. Dipartimento per la Certificazione delle sostanze. Dipartimento per le Sostanze di riferimento.

Unita' Generali. Chimica organica Prodotti di sintesi. Metodi biologici ed analisi statistica. Chimica organica Prodotti naturali. Fitochimica A.

Farmacopea ufficiale della Repubblica italiana - aggiornamento

Fitochimica B. Prodotti galenici. Sostanze biologiche. Sieri e vaccini. Gas medicinali. Vaccini e sieri veterinari. Composti radioattivi. Maria WIRZ. Sangue umano e prodotti del sangue.

Qualita' Microbiologica delle piante medicinali. Tossina botulinica.

Farmacopea Ufficiale- Aggiornamenti ; - Farmacie Comunali Riunite

Metodi di fabbricazione omeopatici. Materie prime e materiali omeopatici. Metodi microbiologici moderni. Anticorpi monoclonali. Acqua per la preparazione di estratti. Prodotti di terapia genica. Preparazioni per inalazione. Saggio di attivazione dei monociti. Recipienti in vetro. Tecniche di separazione cromatografiche. Programma di revisione speciale. Spettrometria nel vicino infrarosso. Caratteristiche legate alla funzionalita'. Carlo PINI. Le scadenze nelle NBP sono ormai assolutamente superate ed imprecise non sono cambiate con le nuove tabelle farmacopea italiana : non distinguono della forma farmaceutica e contenitore finale, mentre quelle tedesche sono nettamente più precise, a volte più restrittive rispetto a quelle Italiane, a volte più permissive di quelle Italiane.

Domanda: se i Tedeschi hanno dato certe scadenze, vuol dire che hanno fatto studi. Una materia prima usata in Germania ha quindi meno validità se usata in Italia? O Spagna? Se il principio attivo o sostanza è nella lista Scribas, allora il farmaco preparato galenicamente richiederà ricetta medica che tipo, lo diranno le tabelle della FU. Altre proposte per la nuova Farmacopea Italiana? Scrivetele nei commenti e verranno prontamente aggiunte!

Farmacista appassionato di Galenica, Legislazione Farmaceutica e Farmaci al banco. Amministratore di Farmagalenica. Da sempre lavora in Farmacia.

Iscrizione Albo dei Farmacisti. Buonasera, per la preparazione di un galenico in cps a base di propiltiouracile ad uso umano, la ricetta è ripetibile o RNR?

Essendo un medicinale ad azione ormonica, ricade in tabella 4, ergo RR. In teoria si. Nel caso si presentasse la spedizione di una ricetta con estratto secco di Belladonna, ora che questo non è più in tabella 3, come la devo considerare?

Segue comunque i formalismi di una ricetta con veleno, è necessario il supplemento nel prezzo? Grazie per la gentilezza. Buongiorno, ho risposto nel commento sotto, non riscrivo. Dove trovo la belladonna tintura? Dal punto di vista pratico, la tintura di belladonna non è più reperibile in commercio da anni ecco perchè è stata tolta. Buongiorno Dr. Ternelli, faccio forse una domanda stupida.

farmacopea 12

La ringrazio molto per il chiarimento,sono una studentessa. Salve, non è assolutamente una domanda stupida. Per il resto, tutti gli altri sono stati cancellati e bisogna quindi considerali NON più presenti nella Tabella 8. Ternelli, sono una studentessa di Farmacia. Cerco spesso di approfondire gli argomenti di studio e di informarmi, utilizzando fonti autorevoli. Ora in Sez. Quindi Zalviso farmaco industriale osp o un eventuale galenico in quale delle 2 sezioni sono collocati e soprattutto perché?

Salve, in sez. Confermo invece in sez. D il sufentanil sublinguale allegato III bis. Password dimenticata? Recupero della password. Recupera la tua password. La tua email. Vediamo nel dettaglio quali sono le principali novità apportate. Tabelle Tabella n. Consiglio sempre di conservare anche una copia cartacea! Tabella n. Attendiamo la prossima revisione!

Calcolata come base anidra; 1 mg di base anidra corrisponde a 1,36 mg di codeina fosfato emiidrato ed a 1,42 mg di codeina fosfato sesquidrato. Dosi abituali e massime per i bambini al di sotto di 12 anni controllare la letteratura. Interazioni con antidepressivi triciclici, antiipertensivi, glucosidi della digitale, levodopa. Divieto di preparazioni magistrali a scopo dimagrante. Quella per i.